Mi è capitato in casa un vecchio PC IBM, proprio marcato IBM, un vecchio PC basato su CPU Pentium 4 risalente all’inizio degli anni 2000, la macchina si presenta in condizioni estetiche  discrete, sporca con qualcosa di appiccicoso colato sul case,   ma non danneggiata, nemmeno troppo rumorosa considerando la polvere accumulata all’interno ed il disco meccanico,  Il DVD Rom è completamente sfondato, rotto in maniera grave, con il carrello bloccato e parti meccaniche rotte. il disco interno, incredibilmente  SATA, un Maxtor da 80GB, una capacità che oggi non basterebbe nemmeno per installare un COD qualsiasi…

photo_2022-05-05_19-43-25 photo_2022-05-05_19-43-28 photo_2022-05-05_19-43-30

La RAM installata a bordo 512Mb su DDR 400 CL 3, un po’ pochina anche per un Windows XP d’annata. Per il resto da notare la presenza sia dei connettori SATA che di quelli EIDE, la motherboard prevede anche la presenza di una connessione USB pin per le porte anteriori.

photo_2022-05-05_19-43-35 photo_2022-05-05_19-44-25 

l’idea è quella di ripulirlo al meglio smontandolo completamente e ad oggi è quello che ho fatto, smontare il dissipatore che si trova sulla CPU, come detto un Intel Pentium 4, ripulire la pasta termica ormai sicuramente secca e non più efficace, portare la RAM a 4Gb e sostituire il disco con un SSD. Ho scelto materiali economici all’uso proprio per stringere il più possibile sui costi.

Ho voluto però acquistare una scheda video, a essendo la piastra madre dota di uno slot AGP dedicato, non so a quale velocità, ho cercato su eBay, e ho trovato ed acquistato una scheda video Xelo basata su GPU nVidia Geforce 4 con 64Mb di RAM. L’idea alla fine è di riproporre un PC utile a retrogaming di titoli per computer di fine anni 90 inizio anni 2000.

photo_2022-05-05_19-43-49 photo_2022-05-05_19-44-05 s-l1600 (1)

Vi terrò aggiornati con le prossime attività di “revisione” di questo PC IBM del tutto inaspettato. Lascio nel caso i link ai prodotti che ho acquistato su Amazon.

Lavori eseguiti oggi: Smontaggio completo e pulizia, ci ho trovato dentro anche un ragno morto, rimozione del dissipatore e annichilimento della pasta termica vecchia, pulizia/trattamento delle plastiche frontali, sostituzione del vecchio DVD-Rom con un CD-ROM PlexWriter, originale Plextor, su interfaccia IDE…

photo_2022-05-05_19-44-21

to be continued…

<

p align=”justify”>