Come appassionato di retrocomputing avendo iniziato a muovere i primi passi nel mondo dei computer su un Amstrad CPC, mi è sempre rimasto nel cuore questo home computer protagonista insieme allo Spectrum in tutte le sue declinazioni e all0indiscusso Re degli 8Bit il C-64 di Commodore. MI appassionava programmare con il Locomotive Basic equipaggiato dai computer CPC di Amstrad, erano notevoli le potenzialità grafiche offerte dal CPC che poteva generare immagini a 16 colori su una palette di 27 in double pixel nella modalità grafica “mode 0”. Si potevano utilizzare altre due modalità grafiche il mode 1 con la riproduzione di 4 colori e il mode 2 a 2 colori.
Le differenti modalità utilizzavano differenti risoluzioni dei pixel, il mode 1 a 4 colori con risoluzione a 320×200, il mode 0 160×200 double pixel ed il mode 2 640×200 half pixel.
Mi sono dilettato nel creare alcune demo di immagini riadattate, di seguito le immagini dei floppy disk con le “mie” demo in merito, si tratta fondamentalmente di semplici slideshow con immagini che sfruttano le differenti modalità grafiche dell’Amstrad CPC. Queste demo possono girare su un emulatore ma anche in real hardware, su nun vero Amstrad CPC sul quale sono state testate con successo.