Tra le brutte abitudini a cui si può cedere navigando su internet une delle peggiori è certamente la frequentazione di kickstarter, proprio in un dei miei viaggi alla ricerca di tesori nascosti, che poi cosi nascosti non sono mai, mi sono imbattuto in Fallen City Brawl, il progetto in sviluppo di uno beat-em up in pixel art, che nelle intenzioni sarebbe dovuto essere pronto, completo il tre settembre di quest’anno, complice magari qualche lieve problema a livello mondiale, al momento il gioco non è pronto su nessuna delle piattaforme interessate dallo sviluppo, ovvero PC/Mac, PS4, Switch e Xbox One…
  Tuttavia il capo del progetto Mike Wells si dice dispiaciuto, anche se il gioco è già avanti nello sviluppo purtroppo non è ancora pronto e il combattimento continua:

 

 

Il progetto kickstarter ha raggiunto per adesso il 50% del target indicato, da quel poco che si vede il gioco sembra molto pretenzioso, ed il lavoro soprattutto grafico e di gameplay davvero importante. Al momento però non è disponibile nemmeno una piccola demo giocabile e questo non è molto rassicurante. Non amo particolarmente la pixel -art fine a se stessa un po’ abusata recentemente dalla produzioni indipendenti, ma sono un amante senza condizioni dei beat-em up, e quindi non posso che seguire lo sviluppo di questo Fallen City Brawl, anche se onestamente al momento non mi sento motivato a contribuire. Torneremo in argomento…
Fallen City Brawl su Facebook e su Instagram.