BiOs’

io_bioDa sempre appassionato di informatica e multimedialità, mi piace pensare allo strumento tecnologico come ad un pennello per artisti digitali. Ho iniziato negli anni ottanta, ancora ragazzino, ad appassionarmi all’uso del personal computer come strumento per la creazione di “opere” grafiche, nelle risoluzioni di quei tempi con l’esigua quantità di colore a disposizione già sognavo guardando le “miracolose” immagini generate sugli schermi (TV) del mio Amstrad CPC 464, dello Spectrum ZX 48+, del Commodre C-64 e successivamente dell’Amiga 500…

Con passione seguo l’evolversi del mondo digitale, adoro provare nuovi sistemi oprativi, ricordo con nostalagia BeOS e gli anni del BugIT, mi appassiono di tecnologie web, vedi su tutti wordpress e joomla…

Diplomato in ragioneria aziendale, per volere non certo mio, non ho poi continuato gli studi per motivi personali, ciò mi è pesato moltissimo, adoravo l’ambiente scolastico, ma ho portato avanti con costanza le mie passioni una su tutte quella per l’informatica, che da più di 10 anni, il mio lavoro, sono infatti impiegato nel settore IT di una prestigiosa compagnia assicurativa italiana, l’esperienza lavorativa che più mi ha gratificato è stato il piano di ristrutturazione informatica al quale ho partecipato negli anni 2000/2001 da parte del mio “vecchio” datore di lavoro, sempre nel ramo assicurativo,. Ho imparato a via crescendo ed acquisendo maggiore conoscenza e coscienza delle potenzialità e delle problematiche inerente al mondo IT aziendale.

Nell’anno 2006 ho partecipato attivamente al piano di migrazione di un’intera infrastruttura all’interno di una più grande e diversamente strutturata. La migrazione di un’intero “standard” aziendale dentro un mondo in parte completamente nuovo…

Mi sono occupato di ricerca di standard grafici per piccole aziende emergenti come freelance e tutt’ora quando posso seguo percorsi di creazione di loghi e line style aziendali e non, adoro la creatività sia che essa scaturisca del mondo “analogico” sia dal mondo “digitale”.

Mi appassiono di cinema, letteratura e musica, ma il mio interesse è rivolto a tutti in campi in cui l’estro umano si cimenta con coraggio e spirito di innovazione. Adoro la buona cucina e il buon vino e quando posso mi cimento ai fornelli anche se con scarsi risultati. Vivo a Genova, città bellissima, ma afflitta da un male di vivere a mio avviso incurabile, sogno di vivere fuori dall’Italia burocratica, pressapochista, mafiosa e clientelare che orami ha sconfitto qualsiasi valore sociale di egualianza e libertà individuale…

Ho già scritto troppo…

Bye Bye

Lascia un commento