Se utilizzate Linux avrete notato come le informazioni durante il boot vengono riportate utilizzando  un carattere su risoluzione standard del monitor VGA, 640×480. spesso però utilizzando montor LCD la visualizzazione potrebbe risultare parziale, di seguito viene illustrato in breve come impostare risoluzioni differenti per la fase di boot.

Per eseguire le modifiche al file menu.lst dovremo avere i permessi di root. Da una finestra terminale andiamo ad editare il file:

nano /boot/grub/menu.lst

Io ho indicato “nano” come editor ma potete utilizzare l’editor che più vi aggrda Vi, Emascs o altro.
Cerchiamo la riga seguente, solitamente la prima delle default options:

/boot/vmlinuz-2.6.17-2-k7 root=/dev/hda1 ro

A questa riga aggiungete VGA= Codice di risoluzione
Ecco i codici per le varie risoluzioni:

640×480 – 785
800×600 – 788
1024×768 – 791
1152×864 – 355
1280×1024 – 794
1600×1200 – 798

Buona nuova schermata di boot a tutti.